Blog aziendali: gli errori che devi evitare


In questo articolo avevo parlato di come impostare l’attività di un blog aziendale (o personale) per renderlo vincente.
Oggi voglio parlare delle cose che non lo rendono vincente, anzi, che lo penalizzano. Il primo punto è legato ad un errore di fondo: aspettarsi che il blog possa rendere economicamente.

Il blog vi fa sicuramente guadagnare, ma non soldi, e non direttamente. Il blog lavora per incrementare la vostra reputazione, la vostra visibilità online e vi fa entrare in contatto con potenziali clienti. Con il blog non potrete vendere nel breve periodo, è uno strumento che crea valore, che porta traffico in entrata.

Il secondo errore è in comune con i social media (di cui il blog fa parte). Come sui social non paga l’autoreferenzialità, nemmeno qui è sensato continuare a parlare di se stessi o a pubblicare continue promozioni. Il piano editoriale in questo caso vi può essere molto utile per alternare e bilanciare correttamente i contenuti tra quelli in cui parlate di voi e quelli in cui scrivete notizie utili ed interessanti per i vostri lettori.

Il terzo errore è dedicare attenzione al blog solo nei ritagli di tempo. Il blog è importante ed efficace se seguito costantemente. I blog che vengono aggiornati solo quando c’è tempo non hanno alcuna efficacia, nessun valore aggiunto o beneficio. In sintesi si può dire che dedicare ritagli di tempo al blog è come non dedicarne affatto.

Il quarto errore è l’assenza di pianificazione. Anche qui, il piano editoriale (in questo articolo trovate un interessante schema su come crearlo) può esserti utile per decidere cosa comunicare, a chi e quando. Unito a questo c’è lo stile con cui si scrive, e qui non si può improvvisare. Ci sono delle regole da seguire, dalla lunghezza degli articoli alla formattazione del testo.

Anche in quest’ultimo caso, senza una corretta impostazione, sarà quasi tutto tempo perso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...