Come te lo immagini un ufficio marketing


Nixon_meeting_red_in_the_face

 

Il mercato oggi non offre più spazi ad attività che hanno orizzonti limitati ed aspettano che il proprio business rifiorisca da solo.

Si stanno riducendo drasticamente le possibilità di crescita per le imprese che non creano un sistema di alleanze con altre aziende del territorio, che si uniscono per sviluppare nuove opportunità di business.

È finita un’epoca. Bisogna farsene una ragione.

In tutto questo, forse, è ancora più importante il contributo di un ufficio marketing che deve pensare ad idee, prodotti, servizi e messaggi sempre più efficaci e competitivi.

Non basta più battere la concorrenza, essere più bravi degli altri o eccellere in un settore in particolare. La vera forza sta nel pensare ad alleanze a 360° con settori non strettamente legati al nostro. Le vere opportunità si creano dall’unione di peculiarità differenti.

Sta al marketing supportare le imprese e gli imprenditori nello sviluppo dell’azienda, portandola verso nuove mete. Gli strumenti che conosciamo per veicolare i nostri messaggi sono, appunto, solo strumenti.

L‘ufficio marketing deve essere sempre impegnato anche sul fronte delle alleanze, in costante ricerca di partner che possano condividere lo scopo comune di avere successo nel mercato odierno. Nulla di più semplice, eppure, così raramente messo in pratica.

L’ufficio marketing di una PMI deve essere formato per essere strutturato come quello di una multinazionale:

  • deve monitorare i trend di mercato ed i competitor,
  • le mode e le tendenze nella comunicazione,
  • deve essere repentino nel cogliere le opportunità di real time marketing,
  • deve produrre nuovi servizi e prodotti, od essere da stimolo per l’innovazione di essi,
  • deve saper re-interpretare i prodotti secondo le nuove esigenze di mercato,
  • sviluppare progetti di co-marketing,
  • deve essere costantemente aggiornato e formato,
  • deve essere affamato di notizie,

Si, è difficile, sviluppare tutte queste caratteristiche e contemporaneamente portare avanti la routine quotidiana di un’azienda, ma il mercato non è più quello (facile) di una volta. Il mercato non tira più a prescindere da quello che facciamo, il mercato è inflessibile con chi vi si affaccia con superficialità o impreparazione.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...