La zuppa di piselli alla menta


Ultimamente tutti cucinano e tutti hanno un blog di cucina. Professionisti o meno. E’ una tendenza in crescita, ed anche qui, in futuro, pubblicherò qualche riflessione.

Il settore food & beverage mi sta affascinando molto.

Vi posto questa ricetta perchè personalmente ho scoperto il piacere di cucinare e mangiare andando alla ricerca di ingredienti e sapori che passino delle emozioni. E’ un pò difficile da descrivere, me ne rendo conto, ma la ricerca degli ingredienti giusti, la preparazione e la condivisione di ciò che si è cucinato è quasi terapeutico. Quasi.

Lo trovo rilassante. E qualche buon risultato l’ho raggiunto.

E poi, parliamoci chiaro,  non potevo essere da meno agli altri blogger che trattano argomenti culinari. 😉

L’ estate fa un pò quel che vuole, non ha ancora deciso quando partire. Per cui, è troppo presto per il vitello tonnato ma non è nemmeno il periodo per il brasato con la polenta. In teoria.

Per cui, mi sono orientato sulle zuppe. La mia ultima passione. Quella di Porri e Patate è spettacolare ma ve la scrivo la prossima volta. Il porro ormai, va in ferie.

Quella di oggi, è più flessibile. Può essere servita fredda, tiepida o calda. Secondo la preferenza. O la temperatura esterna.

Ingredienti:
piselli freschi sgusciati 750g (vanno benissimo anche quelli surgelati), scalogno 1 (tagliato fine), aglio 1 spicchio,
olio d’oliva 1 cucchiaio + quello che volete per servire, brodo vegetale 1 l,  menta fresca una  manciata(75g tagliati grossolanamente),  burro 25g, sale e pepe (io metto solo pepe),  75g di grana, parmigiano o pecorino (come volete).

Preparazione (10 min.):

Se non lo avete fatto, tagliate lo scalogno finemente. Mettete lo scalogno in una pentola con burro e olio senza farlo dorare. Quando lo scalogno ha assunto una consistenza morbida aggiungete l’aglio.

Aggiungete 3/4 dei piselli e 3/4 della menta che avete tagliato grossolanamente, coprite tutto con il brodo vegetale e lasciate cuocere per 15 minuti. A cottura ultimata frullate tutto, poi se volete potete fare anche un ulteriore passaggio con un filtro per eliminare i rimasugli di menta tritata.

Rimettete tutto nella pentola ed aggiungete la rimanenza di piselli e menta, salate e pepate secondo i vostri gusti e fate cuocere ancora per 5 minuti. Se dovesse risultare troppo densa aggiungete il brodo.

Ora potete decidere se servirla fredda, tiepida o calda. Nel caso vogliate servirla fredda infilate tutto in frigo finchè non raggiunge la temperatura desiderata.

Servitela con una spolverata di formaggio grattuggiato.

Annunci

Un pensiero su “La zuppa di piselli alla menta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...